CASAZZA (BG) – Con un tempo spettacolare il Team LVF vince la conosquadre valida come prima tappa della 3GIORNIOROBICA – G.P.LVF 2018. Samuele Rubino, Andrea Berzi, Andrea Piccolo, Tomas Trainini, Lorenzo Salvetti ed Andrea Gatti hanno percorso i 17,100 km in 21’01” alla media di 48,800 km/h. I portacolori del Team bergamasco hanno condotta una gara sempre su alti livelli siglando anche il miglior intertempo (al km.8,400 a Endine Gaiano) con 9′.43″.89.

Primo al traguardo davanti ai compagni del Team LVF è il bresciano Tomas Trainini che quindi veste la maglia come leader della classifica generale.

Alle spalle degli atleti di Marco della Vedova e Paolo Valoti si piazzano con un tempo davvero buono i portacolori della Contri Autozai (Dainese, Graziato, Petrucci, Spadini, Squarzon, Vito) con 21’31″65.

Sul terzo gradino del podio il Team Giorgi (Bordoli, Brioni, Vacek, Cattaneo, Martinelli, Plebani) con 21’47″62.

A seguire la Pressix P3 – Mito Sport (Tolio, Rigo, Lunardon, Codemo, Mentil, Rela) con un tempo finale di 21’57″18 che a lungo è stata al comando della gara grazie anche all’ottimo intertempo di 10’43″99. Quinta la Rappresentativa Toscana (21’59″05), al sesto posto GB Junior Team (22’00″07), settima l’Ausonia CSI Pescantina (22’0340″), al settimo posto C.C.Canturino 1902 (22’04″52), ottavo il Team Work Service Romagnano (22’07″62), nona la Pasta Sgambaro (22’16″30), decimi i francesi del V.C. La Pomme Marseille (22’21″57).

Trenta secondi dividono dunque Rubino e Piccolo, alfieri del Team LVF dal rivale Petrucci (Contri Autozai) e 46″ da Karel Vacek (Team Giorgi) nella lotta per la classifica finale. Contiene i danni nonostante le precarie condizioni di salute Fancellu (C.C.Canturino 1902) che ha concluso con 1′.03″ di ritardo. Ancora in gioco anche Benedetti (Work Service – Romagnano) con 1′.06″.

Appassionante la tappa decisa tutta nel finale con le ultime tre squadre alla partenza che hanno anche terminato sul podio.

Domani seconda frazione di 101,9 km con partenza da Adro (Bs) e arrivo ancora a Casazza (Bg) con il Gpm di Solto Collina.

INTERVISTE

Tomas Trainini (Team LVF) leader classifica generale: “È una bella soddisfazione vestire la maglia di leader. Era stato deciso con la squadra che io oppure Gatti avremmo passato il traguardo per primi, poi Gatti ha avuto un problema respiratorio e si è staccato prima dell’intertempo. Ho dato tutto e grazie ai compagni abbiamo vinto la tappa e conquistato la maglia”.

Samuele Rubino (Team LVF): “Quest’anno abbiamo abbassato il tempo dell’anno passato, ma è naturale perchè la squadra nel 2017 era composta da 5 atleti mentre quest’anno siamo in 6. E’ stata una buona gara, abbiamo girato bene. Il margine guadagnato sugli avversari è buono, ma se fossimo riusciti ad otttenre un minuto di vantaggio saremmo stati più tranquilli: dovremo sempre mantenere alta l’attenzione”.

Andrea Piccolo (Team LVF): “Io e Samuele veniamo dall’esperienza dell’Europeo che settimana scorsa è stata molto impegnativa, ma siamo riusciti a fare bene. Domani ci aspetta una tappa veloce che andrà affrontata con molta attenzione”.

Mattia Petrucci (Contri Autozai): “La nostra squadra ha una grande tradizione nelle cronosquadre e anche noi ci tenevamo a fare bene. Ci stiamo allenando in questa specialità fin da febbraio e tutti abbiamo reso al meglio. Il Team LVF è composta da specialisti e aver perso solo 30″ è per noi un buon risultato che ci tiene in gioco per le prossime tappe. Domani c’è una frazione molto bella adatta alle mie caratteristiche, sabato la frazione sarà veramente dura”.

Karel Vacek (Team Giorgi): “È stata una buona gioranta per noi. 45″ di distacco nella tappa del San Fermo non sono nulla, tutto è ancora aperto”.

Le maglie

Classifica Generale : GF Studio TOMAS TRAININI (TEAM LVF)

Classifica a punti : Protec:Non assegnata

Classifica scalatore: Nava Cilindri. Non assegnata

Classifica Giovani: Omva – L.M.M. TOMAS TRAININI (TEAM LVF)

Classifica Sprint 30° km: Hertz Non assegnata

Classifica Sprint 60 km°: L.CM. Non assegnata

Classifica squadre: Time Office TEAM LVF

CLASSIFICA CRONOSQUADRE:

1 TEAM LVF 21:01:53
2 GCD CONTRI AUTOZAI OMAP 21:31:65
3 TEAM GIORGI 21:47:62
4 PRESSIX P3 – MITO SPORT 21:57:18
5 RAPPRESENTATIVA TOSCANA 21:59:05
6 GB JUNIOR TEAM 22:00:07
7 AUSONIA CSI PESCANTINA 22:03:40
8 C.C. CANTURINO 1902 22:04:52
9 TEAM WORK SERVICE ROMAGNANO 22:07:62
10 PASTA SGAMBARO 22:16:30
11 VELO CLUB LA POMME MARSEILLE (Francia) 22:21:57
12 U.C. FOLIGNO 22:24:03
13 SCUOLA CICLISMO CENE IL VULCANO 22:28:40
15 RAPPRESENTATIVA PIEMONTE 22:28:52
15 TEAM FRANCO BALLERINI PRIMIGI STORE 22:32:90
16 RAPPRESENTATIVA LOMBARDIA 22:38:79
17 RAPPRESENTATIVA MARCHE 22:42:25
18 WIM RUELENS OLYMPIA TIENEN (Belgio) 22:44:13
19 RAPPRESENTATIVA EMILIA ROMAGNA 22:50:70
20 ACQUA & SAPONE TEAM MOCAIANA 23:01:17
21 VINI FANTINI SPORTUR – FREE BIKE 23:07:28
22 RAPPRESENTATIVA CAMPANIA 23:13:67
23 NAZIONALE RUSSIA 23:20:25
24TEAM CORATTI PRONILAB 23:26:97

CLASSIFICA GENERALE: 

1. TOMAS TRAININI (Team LVF)  km 17,1 in 21’01” media 48,800 km/h
2. Samuele Rubino (Team LVF)
3. Andrea Piccolo (Team LVF)
4. Andrea Berzi (Team LVF)
5. Mattia Petrucci (Contri Autozai Omap) a 30″
6. Vito Giovanni (Contri Autozai Omap)
7. Nicola Graziato (Contri Autozai Omap)
8. Enrico Spadini (Contri Autozai Omap)
9. Alberto Dainese (Contri Autozai Omap)
10. Alessio Martinelli (Team Giorgi) a 46″